Al Castello di Santa Severa torna il Mercatino Micio Solidale degli Aristogatti - Terzo Binario News

Il giorno della Befana si potranno sostenere i volontari dell’Enpa che curano la colonia felina dell’antico borgo

Il 6 gennaio appuntamento al Castello delle Meraviglie con il Mercatino Micio Solidale degli Aristogatti.

L’iniziativa torna, dopo quasi due anni di fermo da pandemia, in soccorso dei meno fortunati. Servono pappe e calde L’coperte. Appuntamento al Villaggio di Babbo Natale, nel cortile delle Barozze.

Nell’ultimo anno le esigenze della Colonia felina del Castello di Santa Severa, più conosciuta come Aristogatti – divenuta sezione locale dell’Ente Protezione Animali (ENPA) e un vero punto di riferimento per l’intero comprensorio – con la pandemia da Covid, che ha fatto crescere il numero degli abbandoni, sono molto aumentate. Gli ultimi dati disponibili dell’Ente la scorsa estate, rivelavano un forte aumento delle cessioni di animali (17%) rispetto all’anno precedente, mentre l’abbandono dei gatti che, essendo privi di microchip, sono lasciati a un triste destino molto più spesso dei cani, arrivava al 60%.

Secondo l’analisi ENPA dietro gli abbandoni non ci sono stati solo i decessi e i ricoveri dei padroni ma anche motivazioni economiche di scarsa disponibilità (45%). In molti sventurati aspettano una casa e una famiglia disposta ad accoglierli con affetto. Proprio per questo i volontari della Colonia, dopo due anni di assenza da lockdown, nell’ultimo giorno delle feste natalizie, sono tornati a organizzare, per l’Epifania, il 6 gennaio, nel Villaggio di Babbo Natale al Castello delle Meraviglie di Santa Severa, la consueta iniziativa micio solidale per raccogliere fondi a sostegno dei molti ospiti della piccola comunità felina, messi a dura prova dal freddo inverno. Non serve soltanto quel pizzico d’amore, l’unico capace di accendere la magia delle feste, ma i volontari hanno anche bisogno di tante pappe, coperte calde e medicinali al bisogno.

Il mercatino sarà, dunque, una buona occasione per aiutare con un acquisto solidale i gatti della colonia e per trovare un amico del cuore al vostro bambino, naturalmente testato, spulciato e sverminato. E quale migliore occasione della Befana per rendere felice il vostro piccolo? Il 2021 per l’ENPA, lo storico Ente per la protezione degli animali, fondato dall’Eroe dei due mondi, è stato un anno veramente speciale perché ha compiuto 150 anni di attività. E per festeggiare e dare un piccolo aiuto ai volontari della Colonia del castello, se non lo avete già fatto, potrete anche richiedere la tessera 2022.

Da visitare, poi, non c’è solo il mercatino con i suoi tanti oggetti miciosi, vintage, bigiotteria e cose varie, ma l’intero antico plesso del castello con le sue molte meraviglie e il piccolo borgo degli Aristogatti che si trova proprio davanti alle sue antiche mura. Ma c’è di più. Gli Aristogatti vi regalano il vostro giorno più bello con l’amico del cuore.

Inviate le fotografie del vostro peloso, magari sotto l’albero, con il suo nome, al nostro indirizzo: santamarinella@enpa.org. Dopo l’Epifania, le pubblicheremo sul Blog degli Aristogatti del Castello, all’indirizzo: https://gliaristogatti.wordpress.com/, dove potrete scaricare il nostro calendario.

Pubblicato martedì, 4 Gennaio 2022 @ 20:07:01     © RIPRODUZIONE RISERVATA