Addio a Rossano Cardinali, il maestro musicale di Allumiere: aveva 51 anni - Terzo Binario News

Funerali domani alle 16, i messaggi di cordoglio da parte della politica, del mondo della musica e della società civile

Allumiere dice addio a uno dei suoi figli più illustri. Infatti è deceduto stamani nella sua casa il maestro Rossano Cardinali, che ha lottato contro un terribile male e alla fine ha purtroppo ceduto.

Rossano è stato una persona eccezionale che ha saputo portare la musica allumiererasca nell’alto livello.

Diplomato in clarinetto ed entrato giovanissimo nella banda dell’Arma dei Carabinieri come primo clarinetto piccolo in mi b. Da sempre attivo dell’associazione Amici della Musica e del complesso bandistico che ha iniziato a dirigere negli anni ’90.

rossano cardinali

I funerali si terranno domani alle 16 nel Parco del Risanamento perché è prevista la partecipazione di tante persone e in uno spazio così grande potrà essere rispettato il distanziamento.

Tantissimi i messaggi di cordoglio da parte della politica, del mondo della musica e della società civile.

Il sindaco Antonio Pasquini – “Rossano era un punto di riferimento, un supporto per tutti. E poi era infaticabile. Nonostante le sue condizioni, pochi giorni fa era stato in Fondazione per presentare il progetto di Natale e già stava pensando al concerto della Polizia di Stato per l’estate prossima. Pur consapevole delle proprie condizioni, andava avanti a testa alta e pianificava il futuro. Un vero grande uomo oltre che grande Maestro. Con lui gli Amici della Musica hanno raggiunto livelli internazionali e dobbiamo dirgli solo grazie, unendoci al dolore della figlia Francesca, della moglie Antonella, della mamma Bruna e di tutti i familiari”.

Alice Paba – “Mi ero ripromessa di passarti a trovare per un caffè e per sentirmi un po’ di cicchetti sul mio stile di vita da cambiare. Mi ero ripromessa di riscrivermi a scuola di canto solo perché riuscivi a farmi stare bene quando stavo lì e a posto con me stessa. Mi ero ripromessa tante cose ma non ho fatto in tempo è una perdita assurda ross..sei una perdita per tutta tolfa ed allumiere..per tutti quei ragazzi che hai modellato a suon di musica..resterai sempre nel mio cuore Rosso, sempre
E da lassù infondi la tua musica e aiutaci a crederci ancora,nonostante tutto,come solo tu sapevi fare. Sei stato una forza. Ti voglio bene Un bacio”

rossano cardinali

Brunella Franceschini – Ho avuto l’onore di conoscere la sua umanità, la sua competenza e le sue capacità artistiche. Per me è stato un amico, un maestro, un collaboratore. Insieme a lui ho vissuto gli anni della mia adolescenza, con lui ho condiviso le passioni di quegli anni, e poi gli anni della maturità e quelli dell’esperienza amministrativa, per me una fonte di continuo consiglio. E poi lo strano destino di farci condividere anche questi ultimi mesi così difficili. E poi la storia di un’intera generazione di musicisti, di una scuola di musica che rappresenta un’eccellenza nel territorio, un punto di riferimento per bambini, ragazzi e per intere famiglie, una realtà fatta crescere dalla sua precisione e attenzione ad ogni minimo particolare. Perché Ross ha fatto la differenza nella mia vita è in quella della nostra comunità. La sua esistenza è stata un inno alla vita, sempre in fermento, una visione costruttiva e attiva. Una voglia di vivere e una lucidità che lo hanno accompagnato anche in questi ultimi terribili giorni. Oggi è un giorno molto triste per tutti, ma, sono certa, la sua anima vivrà ancora attraverso le nostre azioni, attraverso i nostri sguardi perché sono e saranno sempre anche un po’ i suoi. Con grande affetto e stima.

Tiziana Cimaroli assessore alla Pubblica Istruzione di Allumiere ed ex allieva della scuola di musica collinare – Allumiere ha perso uno dei suoi pilastri, ma resterà vivo il ricordo di un grande Maestro di Musica e di Vita, un esempio di grandezza e generosità. Non dimenticherò mai la forza d’animo e la signorilità di chi, come lui, ha sempre saputo essere all’altezza di ogni situazione. Vola in alto, grande Rossano e ancora grazie di tutto”.

Stefania Cammilletti presidente Amici della Musica di Allumiere – “Mai avrei pensato di vivere questi giorni. Mai avrei voluto viverli. Ora sono ancora più sola. Ma seguirò il tuo esempio e la nostra Associazione continuerà a lavorare, per farti onore. Con la tua voglia di vivere, la tua disponibilità, la tua tenacia, la tua innata capacità comunicativa, la tua indubbia maestria musicale, resterai per sempre nel cuore di tutti. Nel mio cuore e nei miei pensieri avrai per sempre un posto speciale. Ciao Ross. Un bacio grande grande grande”.

Alessandro Battilocchio – Ricordo con piacere le numerose iniziative portate avanti assieme a Rossano Cardinali, comprese le ultime alla Camera dei Deputati, nelle “sale più prestigiose”, come le chiamava lui. Un vulcano, un uomo del territorio che amava la vita. Le condoglianze più sincere alla famiglia e alla comunità di Allumiere.

cardinali santa marinella

La protezione civile di Allumiere si associa al dolore per la scomparsa del maestro Rossano, un grande amico, con il quale ha collaborato in varie occasioni. – Esprimo le condoglianze alla famiglia a nome di tutti i volontari – afferma Superchi Alfonso commosso – questa è una perdita enorme per tutto il paese; con Rossano abbiamo sempre collaborato in armonia ed amicizia, la stima che provo per lui è sempre stata ricambiata e dimostrata in ogni occasione, non solo per la festa della musica.  Ci mancherà tantissimo e niente sarà più come prima!

Marietta Tidei – Stamattina se ne è andato Rossano Cardinali Per me un amico fraterno. Per la comunità di Allumiere un pilastro insostituibile. Componente della Banda Nazionale dei Carabinieri, Maestro del complesso strumentale Amici della Musica ma soprattutto maestro di vita per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di condividere un pezzo di strada con lui. Lascerà un vuoto incolmabile, non solo ad Allumiere. Era riuscito a rendere gli Amici della Musica un centro di eccellenza artistica ma anche un luogo di richiamo per tantissimi ragazzi di tutto il territorio. Da lì nel corso gli anni sono usciti straordinari musicisti apprezzati ovunque. Ha lavorato fino alla fine con la passione e la tenacia di chi crede e ama quello che fa. Quando ieri mattina sono andata a salutarlo, seppure stremato, mi ha parlato di un bando per l’associazione perché lui era così: la musica e i suoi ragazzi venivano prima di tutto. Fino all’ultimo ha continuato a progettare eventi, concerti, iniziative. Ha combattuto come un leone contro la bestia lo ha divorato, facendo di tutto per non dargliela vinta. Attaccato alla vita fino alla fine. Lo voglio ricordare così, nel giorno della sua festa. Addio amico mio. Grazie per la tua amicizia, per il tuo sostegno, per la musica e le emozioni che ci hai regalato. Che la terra ti sia lieve.

Ernesto Tedesco – “È venuto a mancare il maestro Rossano Cardinali, musicista di grande valore, compositore e direttore della Banda di Allumiere “Amici della Musica”, alla quale ha dedicato gran parte della sua vita. Legato fortemente al territorio è stato ideatore e animatore di innumerevoli eventi anche nella nostra città, come dimenticare i suoi concerti alla Cittadella della Musica, o le esibizioni di Natale al Teatro Traiano, e inoltre la sua disponibilità per qualsivoglia iniziativa, il suo sorriso, la sua passione.
Rossano, lasci un segno indelebile nel nostro cuore, nella nostra memoria, nella nostra comunità.
A nome mio e di tutta la cittadinanza esprimo un profondo sentimento di cordoglio alla famiglia”

Massimiliano Grasso – Con enorme dispiacere apprendo della scomparsa del Maestro Rossano Cardinali, persona di grande spessore e uno dei principali punti di riferimento per la musica non solo di Allumiere ma di tutto il territorio. Musicista, compositore e direttore della storica associazione “Amici della Musica” di Allumiere, componente della Banda dei Carabinieri, per anni è stato il vero motore trainante delle numerose e meritorie iniziative ed esibizioni degli Amici della Musica, che hanno reso il territorio protagonista a livello nazionale e non solo. Ci lascia una figura positiva e di esempio per tutti, anche per la dignità, la forza e la tenacia con cui ha affrontato anni di battaglia contro la malattia, riuscendo fino alla fine a dedicarsi alla musica, la più grande passione della sua vita. Alla famiglia di Rossano le mie più sentite e sincere condoglianze.

Emanuela Mari – Rossano Cardinali è stato uno degli uomini più rappresentativi della musica del territorio. Un amante della vita, dei giovani, amico di tutti e grande tessitore di progetti tra comuni. E’ riuscito ad unire con la sua musica molto più di molte istituzioni. Alla sua famiglia un caro abbraccio” ha dichiarato la presidente del consiglio comunale di Civitavecchia.

Gabriella Sarracco – Non posso che esprimere le condoglianze di tutta la Fondazione Cariciv per la scomparsa del Maestro Rossano Cardinali. Il territorio piange un suo artista, un suo uomo, uno dei migliori, capace di portare avanti progetti artistici che sopravviveranno alla sua vita terrena. Tantissime persone tolte dalle strade a colpi di musica e una infinità di progetto fatti. Solo un mese fa stavamo pianificando il Concerto di Natale, che faremo in Suo onore. Ciao Rossano, ci mancherai. Fondazione Cariciv

Pietro Tidei – Con estremo dispiacere e sincera commozione che ho appreso la notizia della perdita del Maestro Rossano Cardinali, uomo di grande spessore morale e musicista, compositore e direttore del Gruppo Bandistico di Allumiere “Amici della Musica”. Purtroppo le sue condizioni di salute si erano ulteriormente aggravate e lo avevano costretto ad annullare delle esibizioni concertistiche negli ultimi periodi. Ci piace ricordare che l’ultima sua esibizione, benché già la malattia lo stesse divorando, sia avvenuta a Santa Marinella dirigendo, come sempre magistralmente il “suo” Complesso Strumentale con il Concerto Celebrativo per i 100 anni della nascita di Federico Fellini “Suggestioni Felliniane”. Ci lascia un amico, un Maestro, un uomo dai grandi valori, e non sono frasi di circostanza, che con la sua arte ha saputo allietare chi lo ha ascoltato. A nome mio e di tutta la cittadinanza intendo esprimere un profondo sentimento di cordoglio alla famiglia.

Pubblicato mercoledì, 7 Ottobre 2020 @ 17:07:48     © RIPRODUZIONE RISERVATA