A Canale e Montevirginio partono i lavori delle Reti d'Impresa - Terzo Binario News

Grande soddisfazione per l’avvio dei lavori della Rete di Imprese “Canale Monterano Parco del Cinema”, la sinergia tra commercianti, imprese, Amministrazione Comunale vincitrice del bando regionale “Reti di Imprese tra Attività Economiche su Strada” e finanziata lo scorso Agosto dalla Regione Lazio con 100.000 euro.

Dopo la costituzione formale della Rete e i successivi atti amministrativi necessari, il posizionamento di circa trenta fiorire nei corsi principali di Canale e Montevirginio ha dato il via alle azioni di riqualificazione dell’arredo urbano con un tocco di colore e bellezza. Il progetto vede la partecipazione di 41 operatori economici locali, ha come obiettivo la promozione turistica del territorio comunale e tema dedicato a Canale come location importante di grandi opere della cinematografia italiana e internazionale.
“Raccogliamo – ha dichiarato la Presidente della Rete d’Imprese, Anna Di Biagio – i primi frutti del lavoro svolto nei mesi scorsi, lavoro che è stato faticoso ma proficuo, considerato che è la prima volta che i commercianti di Canale e Montevirginio si uniscono per promuovere le proprie attività e, nel contempo, l’immagine del territorio. Speriamo che questo progetto serva a incentivare le attività commerciali nel nostro paese”.
“L’obiettivo era quello di unire le forze – commenta l’Assessore al Turismo, Andrea Magagnini, che ha seguito il progetto per l’Amministrazione Comunale – per creare e costruire un’immagine comune del territorio e del mondo del commercio che lo caratterizza, attraverso una politica di marketing non più calata dall’alto, ma condivisa da tutte le realtà imprenditoriali del territorio. Questa era la finalità della costituzione della Rete e questo è ciò che stiamo realizzando. Il risultato è lo sviluppo di un’immagine comune e forte del territorio, con tutto ciò che lo contraddistingue che va dal turismo al commercio, dall’artigianato alle produzioni tipiche, usando come veicolo promotore le tante produzioni cinematografiche nelle quali il nostro comune è stato protagonista”.
  “In questi due primi anni di mandato – ha dichiarato Alessandro Bettarelli, Sindaco di Canale Monterano – ci siamo attivati per incentivare il turismo e molto è stato fatto. Tra i risultati più evidenti il ritorno delle produzioni cinematografiche a Monterano e la ricaduta promozionale derivante, nonché l’aumento degli introiti da diritti, che a questi livelli non abbiamo mai avuto. Ma il risultato migliore è stato vedere tanti operatori commerciali, artigiani, piccoli imprenditori, lavorare insieme per migliorare il proprio paese, lo spirito collaborativo che ha invaso le varie realtà territoriali. In molti hanno capito che l’arroccamento su singole posizioni, il fai da te, non porta a nulla e che occorre puntare sulla cooperazione attuabile attraverso progetti condivisi, i soli che possono davvero far crescere il paese.”
La collaborazione della Rete, tuttavia, non finirà qui. “Stiamo realizzando – conclude l’Assessore Magagnini – le altre opere di riqualificazione dell’arredo urbano, un logo della rete e, grazie alla collaborazione con la società SL&A stiamo progettando un anno di promozione turistica basata su Canale Monterano come location fondamentale della cinematografia italiana ed internazionale, che ci aspettiamo porterà beneficio alle attività commerciali e ricettive del nostro comune”.

Spesa finanziata dalla Regione Lazio – Determinazione n.G04816 del 9/05/2016 e smi – Avviso Pubblico “Reti di Imprese tra Attività Economiche su Strada”.

Pubblicato domenica, 12 agosto 2018 @ 00:54:37     © RIPRODUZIONE RISERVATA