Vivi Ladispoli, tempo di bilanci per la Unicom - Terzo Binario News

L’estate è finita e la Unicom stila il bilancio di quanto fatto durante questa stagione appena trascorsa. Sono sei gli eventi realizzati gratuitamente per l’amministrazione comunale durante il Vivi Ladispoli, We Can di Notte. 

Grazie alla collaborazione di oltre 70 commercianti sono stati incassati circa 10mila euro serviti alla realizzazione delle sei serate messe a punto durante la kermesse estiva. Il primo weekend del Vivi Ladispoli ha visto l’esibizione sul palco in piazza Rossellini, il venerdì sera, della Blus Man Band con l’armonica di Fabrizio blus. Il sabato è invece toccato a Alex Mastrangelo Group con il tributo ai Pink Floyd.

.A fine luglio la Unicom ha invece fornito il service audio e le luci per una serata all’insegna dell’hip hop, mentre il weekend finale del Vivi Ladispoli ha visto come protagonisti principali i commercianti della città con la manifestazione “C’era una volta” che ha visto alternarsi tra venerdì e domenica il rock’n roll dei Four Vegas e il Jazz di Gianluca Galvani e Letizia Antinori. 

 

Si tratta di sei eventi realizzati anche grazie alla collaborazione dell’associazione Bersaglieri Ladispoli, Sezione Protezione civile La Fenice. “Un esperimento ben riuscito – hanno commentato dalla Unicom – quello dei commercianti di Ladispoli che ha permesso alla nuova amministrazione del sindaco Grando e al nuovo assessore al Turismo Marco Milani di usufruire di sei serate senza dover attingere alle casse comunali trovate completamente vuote”. 

 

 

Pubblicato sabato, 23 settembre 2017 @ 10:24:32     © RIPRODUZIONE RISERVATA