23062017Headline:

Vivi Cerveteri nei XIII Territori: “Un’amministrazione infausta, chiusa la delegazione di Cerenova”

Riceviamo e pubblichiamo Siamo praticamente in campagna elettorale e il Sindaco Pascucci,per mancanza di programmazione, decide di chiudere la sezione distaccata dell’ufficio anagrafico comunale a Cerenova dopo oltre venti anni di attività perché l’impiegato addetto è andato in pensione.

Francamente è un’azione incomprensibile sotto il profilo politico e denota una totale incapacità di rapportarsi con i cittadini. Se non fosse per il reale danno che viene fatto soprattutto alle persone anziane di Cerenova che si vedono costrette ad una fastidiosa e onerosa trasferta anche solo per richiedere un certificato, in qualità di forza antagonista del Sindaco uscente nelle imminenti elezioni municipali ci sarebbe da essere contenti per una così eclatante azione autolesionista da parte di Pascucci.

Vivi Cerveteri nei XIII Territori non può non sottolineare il totale fallimento della politica del personale comunale fin qui condotta da questa amministrazione evidentemente senza porsi come obiettivo l’efficienza del servizio per la cittadinanza.
Non è certo questo l’unico caso in cui i Cittadini si sono visti opprimere e depauperare dalle azioni intraprese durante questa infelice consiliatura.

Ci riferiamo sinteticamente ai principali insuccessi collezionati dall’Amministrazione Pascucci a partire dall’abbandono della difesa delle spiagge pubbliche (oggi diventate nominalmente private), passando per le multe ai semafori sulla via Aurelia che tanto hanno estenuato gli automobilisti senza portare alcun utile al Comune, per non parlare poi della raccolta differenziata porta a porta che ha portato Cerveteri in contatto con società in odore di camorra, sottoponendo i cittadini ad un calendario di smaltimento inefficiente, a regole inusuali e a sanzioni incomprensibili, il tutto condito con un aumento smisurato della tassa sui rifiuti.

Non possiamo poi tacere sui fallimenti in materia di piano regolatore e qui accenniamo solo alle prese in giro sulla sistemazione del lungomare di Cerenova e all’abbandono della zona artigianale nella prospettiva di regalare vantaggi a qualche multinazionale gestore di centri commerciali. Ed infine, proprio perché questa amministrazione ha avuto il tempo dell’intero mandato grazie alla totale assenza di opposizione, spicca fra i fallimenti accumulati l’incapacità di dotare Cerveteri di tombe per i propri morti spingendo coloro che sono stati colpiti da lutto ad una umiliante ricerca di un posto per il proprio caro defunto in un cimitero di un altro comune,ed è notizia delle ultime ore che si stanno predisponendo gli atti per un nuovo cimitero in località due casette(argomento che approfondiremo in un altro articolo in quanto la situazione è tragi-comica)

Caro Sindaco, in cinque anni di mandato, piuttosto che riparare le strade hai permesso che i tuoi cittadini fossero costretti alla sostituzione degli ammortizzatori delle loro automobili e ora che siamo in campagna elettorale, per cortesia, abbi il pudore di non blandirli con le quattro toppe senza spessore che stai mettendo sui percorsi più in vista.

17 marzo 2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenta l'articolo

Aggiungi TerzoBinario nei tuoi social network.

  • Pino

    Solo le toppe? Hanno sulla coscienza il tubo di alimentazione benzina della mia. Che per colpa loro quando c’è il mercato si deve fare quella strada alternativa. Le buche erano tanto alte che, nonostante andassi in prima, e con l’auto alta un grumo di asfalto, tra il rialzo dovuto alle radici e l’abisso di una buca, a causa di passaggio obbligato (non si poteva nemmeno sterzare un pò grazie al parcheggio selvaggio) mi si è tranciato il tubo. 190 Eurs. Lo rimarcai anche. No che il Comune si sia curato nemmeno di mandare una riga di scuse. Non dico rimborsare (il fatto è stato pubblicato su una sfilza di altri post dedicati ad esso). 190 eurs. Che auguro possano andar loro tutti per curarsi da una bella dissenteria.

ANCHE TU REDATTORE - Invia una notizia
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3Lmdvb2dsZS5jb20vbWFwcy9lbWJlZD9wYj0hMW0xMCExbTghMW0zITFkMjExMDYzLjEyMTg5NTQ3Mjk4ITJkMTIuMjE0NzQ5MDIwODUzODI4ITNkNDIuMDY2NDMwOTAwNzI1NDEhM20yITFpMTAyNCEyaTc2OCE0ZjEzLjEhNWUwITNtMiExc2l0ITJzaXQhNHYxNDUwNzEwNDE5MzQ4IiB3aWR0aD0iMTAwJSIgaGVpZ2h0PSIxMDAlIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgc3R5bGU9ImJvcmRlcjowIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4+PC9pZnJhbWU+
Grazie per la segnalazione. Verrai al più presto contattato dalla redazione