Turismo, l'aeroporto di Fiumicino si conferma al vertice in Europa per la qualità dei servizi - Terzo Binario News

Anche durante la prima fase della “summer” – periodo di maggiore afflusso di passeggeri – il Leonardo da Vinci si è confermato al vertice in Europa per la qualità dei servizi offerti ai viaggiatori. Nel secondo trimestre 2017, Fiumicino ha infatti mantenuto il primo posto nella classifica ufficiale di ACI – Airports Council International, l’associazione internazionale indipendente che misura attraverso interviste ai passeggeri la qualità percepita in oltre 300 aeroporti in tutto il mondo. Lo scalo di Roma, dunque, nel gradimento dei viaggiatori si posiziona primo tra i grandi hub europei, dove figurano scali come Londra, Monaco, Amsterdam, Madrid e Parigi.
L’accoglienza del personale e il comfort dell’aerostazione sono tra le caratteristiche più apprezzate dai turisti. Gradimento particolarmente elevato anche per servizi operativi come i controlli security (per cortesia del personale, accuratezza e velocità) e passaporti (per la rapidità del controllo ottenuta anche grazie all’installazione da parte di ADR di 32 eGates per la lettura digitale del passaporto europeo). Tra i servizi più sentiti dai passeggeri, figurano la pulizia generale dei Terminal e delle toilette, la visibilità e chiarezza dei monitor informativi e l’efficienza e gentilezza del personale addetto alle operazioni di check-in. Fortemente utilizzato e apprezzato anche il WI-FI gratuito e senza limiti di ADR, a cui si collegano in media 1 milione di passeggeri ogni mese.
A consolidare il primato ha contribuito in modo importante anche l’entrata in operatività della nuova Area Internazionale “E”, inaugurata nel dicembre 2016 e divenuta punto di riferimento del settore a livello mondiale per comfort, convenienza e qualità dello shopping e dell’offerta enogastronomica, oltre che per le iniziative di intrattenimento culturale.
Fiumicino ha iniziato la sua scalata all’efficienza nel 2013, quando era ultimo tra i grandi aeroporti. Nel terzo trimestre 2016 lo scalo ha conquistato per la prima volta la vetta della classifica ACI, posizione poi mantenuta anche nei primi 6 mesi del 2017. Un risultato dovuto alla “cura Atlantia”, che ha consentito di aumentare fortemente gli investimenti in infrastrutture e servizi di qualità, ponendo al centro l’attenzione al passeggero e alle sue esigenze.

Aeroporti di Roma, Società del Gruppo Atlantia, gestisce e sviluppa gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino e svolge altre attività connesse e complementari alla gestione aeroportuale. Fiumicino opera attraverso quattro terminal passeggeri. E’ dedicato alla clientela business e leisure su rotte nazionali, internazionali e intercontinentali; Ciampino è principalmente utilizzato dalle compagnie aeree low cost, dagli express-courier e dalle attività di Aviazione Generale. Nel 2016 ADR ha registrato, come sistema aeroportuale, oltre 47 milioni di passeggeri con oltre 230 destinazioni nel mondo raggiungibili da Roma, grazie alle circa 150 compagnie aeree operanti nei due scali.

Pubblicato giovedì, 10 agosto 2017 @ 13:07:59     © RIPRODUZIONE RISERVATA