24Festival
24072017Headline:

“Triregno” di Pietro Giannone

“Triregno: rapporti tra Stato e Chiesa dalle origini all’età moderna.” Questo, il titolo del volume in cui la Dott.ssa Sara Fresi svolge un’analisi dell’opera dell’illuminista, giurista e anticuriale Avv. Pietro Giannone. Volume, quest’ultimo, dato alle stampe da alcuni giorni e che verrà quanto prima presentato alla città. Una pubblicazione, la suddetta, atta a fornire – come si legge nelle note in quarta di copertina – un utile contributo per la comprensione del progressivo aumento dell’ingerenza del potere della Chiesa nelle questioni di Stato e, al contempo, la tendenza di quest’ultimo a demandare agli organismi ecclesiastici la risoluzione di numerose dispute e controversie che potevano nascere tra le persone. <<Nell’ambito della questione dei rapporti tra i suddetti – continua l’autrice – l’anticurialismo emerge in maniera piuttosto pronunciata appunto nell’opera Triregno di Giannone. Egli stesso auspica che la Chiesa si occupi di attività e questioni strettamente spirituali, mentre invece lo Stato dovrebbe governare con proprie leggi, senza dover ricorrere all’aiuto degli ecclesiastici per mantenere l’ordine tra la popolazione.>> Quanto sopra è stato argomento della discussione di Tesi di Laurea Triennale in “Scienze Storiche, del Territorio e per la Cooperazione Internazionale” conseguita dalla Fresi, lo scorso 2 dicembre, presso l’Università degli Studi di Roma Tre. L’autrice stessa, nell’occasione specifica, ha scelto, per la pubblicazione in oggetto, la via dell’autoproduzione. Ed inoltre ha dedicato la suddetta alla famiglia ed agli amici che le sono stati vicini durante il proprio percorso universitario.

11 gennaio 2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenta l'articolo

Aggiungi TerzoBinario nei tuoi social network.