24Festival
23052017Headline:

Settevene Palo I: il sindaco di Trevignano scrive a Virginia Raggi

Richiesto il completamento delle opere di messa in sicurezza.

Il sindaco Claudia Maciucchi ha scritto alla sindaca della Città Metropolitana Virginia Raggi per il completamento delle opere messa in sicurezza della Settevene Palo I.

“Abbiamo sollecitato la Città Metropolitana di Roma Capitale affinchè le opere di messa in sicurezza già avviate sulla strada provinciale Settevene Palo I, per un tratto che conduce a Trevignano, siano completate seguendo le finalità originarie per le quali erano state programmate dall’Amministrazione provinciale, ovvero messa in sicurezza e allargamento della sede stradale a norma del codice della strada, realizzazione di adeguata segnaletica orizzontale e verticale e sistemi di protezione laterale” dichiara il Sindaco di Trevignano Claudia Maciucchi che aggiunge “oggi, alla luce della realizzazione del primo stralcio ciò che appare, purtroppo, è un’opera incompiuta”.

“Tra l’altro – aggiunge il sindaco Maciucchi – l’impresa appaltatrice non ha provveduto alla ripulitura dei residui derivanti dal taglio dei platani a margine della strada generando una pericolosa ostruzione delle cunette di scolo stradale e non sono stati ripristinati gli attraversamenti pedonali come anche alcuni muretti e guard rail. Oggi, dunque, abbiamo risollecitato gli interventi di ripristino e chiesto alla Sindaca Raggi un impegno a completare l’opera di messa in sicurezza con il finanziamento del secondo stralcio per la messa in sicurezza della più importante arteria viaria di collegamento con la Metropoli e i Comuni limitrofi com’è appunto la Settevene Palo I”.

6 gennaio 2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenta l'articolo

Aggiungi TerzoBinario nei tuoi social network.

ANCHE TU REDATTORE - Invia una notizia
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3Lmdvb2dsZS5jb20vbWFwcy9lbWJlZD9wYj0hMW0xMCExbTghMW0zITFkMjExMDYzLjEyMTg5NTQ3Mjk4ITJkMTIuMjE0NzQ5MDIwODUzODI4ITNkNDIuMDY2NDMwOTAwNzI1NDEhM20yITFpMTAyNCEyaTc2OCE0ZjEzLjEhNWUwITNtMiExc2l0ITJzaXQhNHYxNDUwNzEwNDE5MzQ4IiB3aWR0aD0iMTAwJSIgaGVpZ2h0PSIxMDAlIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgc3R5bGU9ImJvcmRlcjowIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4+PC9pZnJhbWU+
Grazie per la segnalazione. Verrai al più presto contattato dalla redazione