Ladispoli, disagi a scuola: l'opposizione di centrosinistra replica all'amministrazione Grando - Terzo Binario News

Riceviamo e pubblichiamo – L’inizio dell’attività scolastica è caratterizzato dall’imponente spostamento di intere sezioni da un plesso scolastico all’altro dovuti alla parziale inagibilità di almeno due strutture, Via Rapallo e Via del Ghirlandaio, e la totale inagibilità del plesso di Via La Spezia per effetto del maltempo dei giorni scorsi.

Ciò che più fa riflettere di questi spostamenti, annunciati a meno di due giorni dall’apertura ufficiale dell’anno scolastico e che hanno creato un forte disagio tra le famiglie interessate, è la mancanza di tempismo e chiarezza. Se è vero che la nuova amministrazione si è insediata a fine giugno è altrettanto vero che il controllo degli edifici scolastici da parte degli uffici era già iniziato e che, quindi, situazioni di grave disagio come quelle ravvisate da sindaco ed assessore competente (attraverso un comunicato di pochi giorni fa) potevano essere tempestivamente comunicate alla città, arginate, contenute e gestite adeguatamente.

L’amministrazione Grando, nel comunicato odierno, ha cercato furbescamente di attribuire le responsabilità di quanto accaduto alle pesanti eredità della precedente amministrazione, ma ha soprattutto confermato che sapeva già dagli inizi di luglio che le scuole di via Rapallo e di Via del Ghirlandaio fossero parzialmente “inagibili” così, al netto di ogni polemica, ci viene da chiedere: perché si è attesa la vigilia dell’apertura delle attività didattiche per avvisare tutti i soggetti coinvolti? Nel pianificare gli spostamenti delle classi appartenenti ad ogni sezione si è tenuto conto della continuità didattica, del centrale compito di garantire e tutelare il diritto allo studio?

Ad oggi, quindi, non possiamo che ritenere insufficienti le misure messe in campo da questa amministrazione, che riteniamo aver agito in maniera inadeguata ai problemi della scuola, facendo pagare il prezzo più alto alle famiglie e agli alunni.

Partito Democratico – Ladispoli Città – Movimento Civico “Si può fare” – Ladispoli Protagonista

Pubblicato martedì, 12 settembre 2017 @ 19:08:19     © RIPRODUZIONE RISERVATA