Cerveteri, controllati impianti di riscaldamento delle scuole e programmata accensione anticipata - Terzo Binario News

A Cerveteri si lavora in anticipo per evitare contrattempi alla riapertura delle scuole prevista per lunedì  9 gennaio.

Nella giornata di oggi sono sono stati verificati dai tecnici comunali gli impianti di riscaldamento. Ad annunciarlo è stato il vicesindaco di Cerveteri Giuseppe Zito.

“In queste ore sono state verificate le centrali termiche di tutti i plessi scolastici e anticipata l’accensione di alcune ore in modo da garantire il normale ritorno alle attività didattiche” ha dichiarato Zito.

Il problema delle caldaie ha attanagliato numerosi cittadini di tutto il litorale. In tanti oggi, dopo una notte a diversi gradi sotto zero si sono trovati senza acqua calda, alcuni completamente senza acqua.

A Cerveteri si è proceduto anche a programmare l’accensione anticipata dei riscaldamenti in virtù del fatto che gli ambienti scolastici non sono ormai riscaldati da diversi giorni, anche in considerazione del freddo eccezionale di questi giorni.

Pubblicato sabato, 7 gennaio 2017 @ 20:01:07     © RIPRODUZIONE RISERVATA