Cerveteri, apertura notturna della Necropoli della Banditaccia e del Museo Nazionale Cerite. - Terzo Binario News

Nel Sito UNESCO, concerto itinerante del Gruppo Bandistico Cerite. Ricco di appuntamenti il programma delle Giornate Europee del Patrimonio

“Aperture straordinarie serali alla Necropoli della Banditaccia e al Museo Nazionale Cerite, visite a Tombe solitamente non aperte ai percorsi di visita, dimostrazione ceramografe, e la musica del Gruppo Bandistico Caerite. Come tradizione del mese di settembre, a Cerveteri tornano le iniziative delle Giornate Europee del Patrimonio, un finesettimana da trascorrere a Cerveteri!”. Così, Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio presenta il programma di sabato 23 e domenica 24 settembre organizzato a Cerveteri in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio dall’Amministrazione comunale insieme al Polo Museale del Lazio, l’Associazione ‘La Bottega dell’Arte’ e la Cooperativa Artemide.

Sabato 23 settembre alle 16.30 visita guidata ‘Scoprire la natura: uomo e paesaggio nelle tombe rupestri di Via degli Inferi’. Dalle 19.00 apre la mostra ‘Il Patrimonio ritrovato a Cerveteri. Le storie del recupero e i predatori dell’arte’, allestita a Case Grifoni. Dalle 20.00 apertura straordinaria serale alla Necropoli della Banditaccia e al Museo Nazionale Cerite con ingresso a 1,00 €. Nel cortile d’ingresso al Museo, il ceramografo Stefano Bonini dell’Associazione Culturale ‘La Bottega dell’Arte’ terrà un’illustrazione dal vivo delle tecniche di lavorazione della ceramica attica dei secoli VI e V a.C.

Si prosegue domenica, alle 10.30 con il concerto itinerante del Gruppo Bandistico Cerite all’interno della Necropoli della Banditaccia. Si prosegue alle 11.30 con la passeggiata guidata da un archeologo ed esperto botanico all’interno della meravigliosa Via degli Inferi, della quale tra l’altro, settimana prossima, giovedì 28 settembre, dopo il grande lavoro svolto dal Gruppo Archeologico Romano – Sezione di Cerveteri ‘Antonio Itri’ se ne inaugurerà un nuovo tratto. Nel pomeriggio, alle 15.30 visita guidata alla Tomba degli Scudi e delle Sedie e dei Leoni Dipinti.

Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) sono una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana. All’iniziativa, com’è ormai tradizione, aderiscono anche moltissimi luoghi della cultura non statali tra musei civici, comuni, gallerie, fondazioni e associazioni private, costruendo un’offerta culturale estremamente variegata, con un calendario che arriva a sfiorare i mille eventi.
Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 0699552637 oppure inviare una e-mail a prenotazioni@artemide.it, o rivolgersi al Punto di Informazione Turistica in Piazza Aldo Moro.

Pubblicato giovedì, 21 settembre 2017 @ 11:35:26     © RIPRODUZIONE RISERVATA