Casamonica, Grillo attacca Montino: "Il Pd Lazio sembra sempre di più il Partito di Suburra" - Terzo Binario News

Dal suo blog il Movimento 5 Stelle attacca il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

“Su alcuni organi di stampa – attacca il movimento – leggiamo che il sindaco Pd di Fiumicino, Esterino Montino, avrebbe ceduto in gestione dei locali di sua proprietà alla famiglia Casamonica, avvalendosi peraltro di un avvocato, tale signor Capoccia, arrestato nei mesi scorsi e in passato consulente del Comune di Roma durante le amministrazioni Veltroni, Alemanno e Marino, in piena Mafia Capitale”.

“Ora – continua il gruppo -non possiamo esprimerci sui profili giuridici del caso perché non spetta a noi farlo ma alla magistratura, rileviamo tuttavia una evidente questione di opportunità politica. Tra tutte le persone a cui poteva dare in gestione (nemmeno in affitto, ma in gestione!) i suoi locali, Montino sceglie proprio i Casamonica? Francamente, il fatto è scioccante e getta ombre su tutto il Pd Lazio, di cui Montino in Regione è “illustre” esponente (già vicepresidente nel Lazio con Marrazzo)”.

“A questo punto – conclude il movimento – immaginiamo che qualcuno debba chiarire, non solo nelle sedi opportune, ma anche ai cittadini. Montino in primis e i vertici del Pd poi. Se un politico amministra i propri affari personali relazionandosi con dei famigerati delinquenti, allora è lecito avere il sospetto che faccia lo stesso con la cosa pubblica. Giudicheranno i cittadini, lasciateci però dire che guardando ai fatti riportati, il Pd Lazio sembra sempre di più il Partito di Suburra!”.

Pubblicato venerdì, 12 gennaio 2018 @ 15:40:35     © RIPRODUZIONE RISERVATA