Buona la prima per il Cerveteri Calcio in promozione: Spanò colpisce l'Accademia Roma - Terzo Binario News

Ottimo esordio per gli uomini di Cotroneo che al Galli superano di misura la matricola Accademia Roma grazie ad una rete del suo attaccante classe 98

Mister Carlo Cotroneo

Mister Carlo Cotroneo

Buona la prima. Il città di Cerveteri non fallisce l’appuntamento con la vittoria nell’esordio in campionato di fronte al proprio pubblico. Mattatore del match il giovano Alessandro Spanò che dopo appena 180 secondi trova l’incornata giusta tagliando sul primo palo e trafiggendo l’incolpevole Silvi. Non era per nulla facile per gli uomini di Cotroneo presentarsi nel migliore dei modi al Galli. Un po’ l’emozione che spesso all’inizio può giocare brutti scherzi (Accademia Roma era senz’altra una formazione più esperta) e un po’ la giovane età dei ragazzi verdeazzurri scesi in campo. E invece l’avvio è stato col botto. Dopo appena tre minuti Spanò, cresciuto nelle giovanili dell’Ostia Mare (classe 1998), raccoglie un cross dalla sinistra e di testa porta in vantaggio l’Asd Città di Cerveteri. Sarà il gol che deciderà l’incontro. “Abbiamo avuto apprensione dopo l’1-0 – commenta il tecnico, Carlo Cotroneo – ma c’è da dire che nella prima mezz’ora abbiamo espresso un grande gioco, non concedendo nulla se non un’occasione per un nostro errore. Potevamo raddoppiare in altri momenti. Grande gol di Spanò, ha scelto il momento giusto per colpire. Siamo un bel gruppo mi è spiaciuto ovviamente mandare in tribuna qualche giovane”. Per la prima volta anche in Promozione gli allenatori hanno potuto effettuare 5 sostituzioni e non soltanto 3. “Una regola che mi piace – aggiunge Cotroneo – anche se a questo punto si potevano allargare anche le panchine per consentire ai ragazzi di stare tutti assieme”.

Il difensore Giorgio Paris è stato uno dei protagonisti. “Abbiamo sofferto poco e proposto tanto in fase offensiva, potevamo di certo chiuderla e stare più tranquilli. Tuttavia anche loro avevano paura di noi e hanno arretrato il baricentro. Segno che avevamo anche una buona forma atletica”.

Molto soddisfatto il direttore generale, Luca Mazzarini. “Mi è piaciuta molto la squadra, ha sfruttato le proprie armi, tra cui senz’altro la brillantezza e il gioco corale. Il lavoro della preparazione si è visto sul campo e siamo stati anche bravi a soffrire in determinate occasioni. Contento anche per Spanò che si è fatto trovare pronto, ha realizzato una rete da opportunista. Non era facile ma siamo stati abili a centrare i primi tre punti. Ora godiamoci questo successo e pensiamo al futuro. Le prossime gare non saranno facili per noi”. Domenica subito trasferta insidiosa ad Aranova che nella prima giornata si è imposta per 0-2 contro l’Atletico Ladispoli (in rete per gli uomini di mister Bernardini sono andati Abbondanza e Iezzi). “L’Aranova ha perso qualche giocatore e cambiato direttore sportivo e allenatore – conclude mister Cotroneo – dovremmo fare molta attenzione. Il girone è equilibrato, è il più forte e nello stesso tempo il più scomodo. Sono certo che domenica sarà un bel test”.

Cerveteri: Ulissi, Paris, Zappellini, Tabirri (27 s.t. Giustini), D’Amelio (45 s.t. Rossi), Giancecchi, Giorgi, Polito, Spanò (27 s.t. Chesne), Coda (27 s.t. Paraschiv), Angelucci. A disp. Rasicci, Sarigu, Morlando. All. Cotroneo

Accademica Calcio Roma: Silvi, Di Spirito (10 s.t. Cristofori), Maffoli (10 s.t. Di Cesare), Giannotti, Sbardella, Natalucci (22 s.t. Serafino), Brussani, Palange, Borrelli (43 s.t. Torcè), Caldarelli, Nolano. A disp. De Simone, Petruzzi. All. Petruzzi

Arbitro: Pepponi di Viterbo

Marcatori: 3 p.t. Spanò

Note: Ammoniti: Zappellini, Rossi (C), Di Spirito, Natalucci, Caldarelli (A).

Pubblicato lunedì, 4 settembre 2017 @ 12:18:33     © RIPRODUZIONE RISERVATA