Arrivano gli incentivi alla rottamazione di stufe e caldaie - Terzo Binario News

Arriva la campagna statale di incentivi alla rottamazione di stufe e caldaie a pellet, legna, gasolio o biomassa. Il D.M. 16/02/16 ha infatti reso possibile un incentivo reale per chi vuole sostituire la vecchia stufa o la vecchia caldaia.

“E’ una innovazione fondamentale” spiega Marina Cellucci, consulente nel campo delle biomasse. “Rispetto a molti incentivi statali questa legge da la possibilità di ricevere un bonifico in poche settimane che restituisce fino al 65% del prezzo speso nella nuova caldaia o stufa”.

In molti casi gli incentivi statali sono stati applicati alle detrazioni fiscali o a difficili conteggi in bolletta. In questo caso invece il sistema è molto più semplice. Si ha una vecchia caldaia o una stufa a pellet a legna, gasolio o biomassa, magari anche non funzionante. Si chiama il consulente, si compra la nuova caldaia o stufa, magari anche con un comodo finanziamento, e dopo poche settimane arriva sul proprio conto corrente un bonifico con una percentuale che arriva fino al 65% di quanto speso.

Arrivano gli incentivi alla rottamazione di stufe e caldaie

Arrivano gli incentivi alla rottamazione di stufe e caldaie

“All’inizio alcuni clienti non ci credevano” riprende la consulente. “Abbiamo contattato clienti che l’hanno provato e che hanno testimoniato il funzionamento della cosa. Da lì è stato molto semplice lavorare con il passaparola”.

Questa campagna di rottamazione ed incentivi ha un limite massimo di fondi. Necessario quindi approfittarne quanto prima.

“Questo mese stiamo facendo dei preventivi gratuiti per tutti coloro che hanno una caldaia e stufa e vogliono realizzare la rottamazione. Non servono ingegneri o geometri, pensiamo a tutto noi, basta contattarci direttamente al numero di telefono 3293052415”. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web www.rottamazionecaldaie.it

L’occasione arriva non solo per chi vuole trasformare il proprio tipo di riscaldamento, ma anche per chi vuole approfittare di sostituire la sua stufa o caldaia a favore di un nuovo modello a più alto rendimento energetico.

Pubblicato domenica, 10 settembre 2017 @ 13:44:27     © RIPRODUZIONE RISERVATA