Ardita: "Passi avanti per i pendolari della Fl5 di Ladispoli" - Terzo Binario News

Riceviamo e pubblichiamo – “Stiamo facendo dei passi avanti per i pendolari della Fl5 di Ladispoli, continuano le nostre battaglie per la riapertura dei bagni della stazione, la ristrutturazione della pensilina che a breve RFI inizierà i lavori, si prevede per la metà di ottobre, i lavori in un primo momento dovevano rientrare nella programmazione del restyling della stazione, ma si è pensato di intervenire immediatamente per ristrutturare la pensilina e infine si sta trovando anche una soluzione con RFI dove loro sono pronti a ristrutturare completamente i bagni e a fare una convenzione con il comune che ne dovrà garantire la pulizia e la manutenzione probabilmente attraverso una cooperativa. Sul treno rumoroso notturno e per programmare la riapertura dei bagni della stazione e l’inizio lavori della pensilina stiamo programmando un incontro alla direzione regionale dei trasporti del Lazio di concerto con il Comitato dei Pendolari, il Codacons, il comitato dei residenti del campo sportivo dove davanti agli ingegneri di RFI si troverà una soluzione al problema del rumore notturno delle 22.35.

Quanto affermato verrà confermato dai dirigenti di Trenitalia e dall’Assessorato alla Mobilità della Regione Lazio domani mattina. Ringrazio il consigliere regionale Fabrizio Santori che sulle problematiche esposte aveva presentato un interrogazione al consiglio regionale, che ha fatto seguito l’incontro di oggi pomeriggio con la direzione regionale di Trenitalia e con l’Assessorato alla Mobilità i quali si sono dimostrati molto disponibili a trovare delle soluzioni definitive, nell’immediato sarà ripristinata la pensilina al 3°-4° binario della stazione di Ladispoli e interessante è anche la proposta che ci hanno fatto per convenzionare al Comune di Ladispoli la pulizia e la manutenzione dei bagni dopo che saranno ristrutturati completamente dalle Ferrovie RFI, decisione che sarà presa di concerto con l’assessore al trasporto locale Amelia Graziano Mollica e l’Assessore ai Servizi Sociali Lucia Cordeschi.

Voglio dare un ultima notizia che da prestigio grazie anche la scelta di domani di inaugurare il nuovo Vivalto nella nostra stazione “Ladispoli/Ceveteri” promossa recentemente nelle 600 stazioni più importanti di Italia, il materiale di questo nuovo treno Vivalto è importante perché sarà un treno con una carrozza in più quelle da 5 diverranno 6 e quelle di 6 diventeranno 7. Grando cambiamento porterà miglioramento del servizio dei pendolari è stata fatta un azione ardita su Trenitalia e RFI, ma presto vedrete la pensilina ristrutturata e i bagni alla stazione di Ladispoli saranno riaperti….e anche della biglietteria automatica non ci siamo dimenticati, Trenitalia ci ha dato due o tre possibilità di come si potranno emettere i biglietti senza far sanzionare i pendolari, incontreremo gli esercenti vicini alla stazione e valuteremo la soluzione migliore per agevolare i pendolari”.

Giovanni Ardita
Consigliere Comunale Ladispoli
Delegato alle problematiche dei pendolari
Rapporti con le FS RFI e Trenitalia

Pubblicato lunedì, 11 settembre 2017 @ 18:27:21     © RIPRODUZIONE RISERVATA