29052017Headline:

Acqua ad Acea, Pierini (Ladispoli Protagonista): “Atto intollerabile, disposti ad azioni forti”

“Era il giugno del 2016 quando, sia sulla stampa che sui social network, insieme all’assessore Ussia denunciavo per l’ennesima volta le angherie di Acea nei confronti della nostra Flavia Acque. Oggi quelli che erano solo dei sospetti, si tramutano in una triste realtà”. Così Marco Pierini, candidato sindaco di Ladispoli, commenta la decisione del Consiglio di Stato che rigetta il ricorso del Comune di Ladispoli e di altre realtà locali contro la diffida di Acea a cedere la gestione della rete idrica, del depuratore e del servizio idrico in toto.

“Non siamo disposti a tollerare un atto del genere – spiega Pierini – che rappresenta una vera e propria violazione dei diritti dei cittadini. Sia ben chiaro che ci opporremo con tutte le nostre forze, sin da subito, per far sì che la gestione dell’acqua a Ladispoli rimanga saldamente in mano pubblica. Siamo disposti ad azioni forti, fosse anche la resistenza davanti alla forza pubblica”.

“L’acqua, come stabilito dall’Onu nel 2010, – conclude il candidato sindaco – è un diritto umano universale. Senza contare il voto del referendum del 2011 che stabiliva come, nel nostro paese, acqua e gestione pubblica dovessero essere legate indissolubilmente. Proprio per questo ci batteremo contro ogni forma di privatizzazione”

17 maggio 2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenta l'articolo

Aggiungi TerzoBinario nei tuoi social network.

ANCHE TU REDATTORE - Invia una notizia
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3Lmdvb2dsZS5jb20vbWFwcy9lbWJlZD9wYj0hMW0xMCExbTghMW0zITFkMjExMDYzLjEyMTg5NTQ3Mjk4ITJkMTIuMjE0NzQ5MDIwODUzODI4ITNkNDIuMDY2NDMwOTAwNzI1NDEhM20yITFpMTAyNCEyaTc2OCE0ZjEzLjEhNWUwITNtMiExc2l0ITJzaXQhNHYxNDUwNzEwNDE5MzQ4IiB3aWR0aD0iMTAwJSIgaGVpZ2h0PSIxMDAlIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgc3R5bGU9ImJvcmRlcjowIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4+PC9pZnJhbWU+
Grazie per la segnalazione. Verrai al più presto contattato dalla redazione